CREIAMO INSIEME: PLASTILINA FATTA IN CASA, SEMPLICE, VELOCE DIVERTENTE E SOPRATTUTTO,COMMESTIBILE.


Tommy and Mom / domenica, Ottobre 20th, 2019
 

Quante volte ci siamo imbattuti nell’acquisto di plastiline e didò per far contenti i nostri figli che non vedono l’ora di manipolare questi materiali per creare il loro mondo?
E quante volte ci ha assalito l’ansia (soprattutto quando sono più piccoli) perchè tendono a mettersi tutto in bocca, oppure a giocarci e passare le mani dappertutto?
E quante volte troviamo questi materiali con sostanze chimiche, coloranti e made in Cina?
Girovagando in giro per il web, ho trovato la soluzione adatta a tutti, in quanto l’ho cercata in primis per me… e adesso, sapendo che ci vogliono veramente 5 minuti, la plastilina la preparo ben volentieri a casa, in versione “Fai da me” e mi aiuta anche mio figlio.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Minuto
  • Porzioni8 palline medie circa
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 200 gfarina
  • 200 gacqua
  • 1 cucchiaioe mezzo di sale fino
  • 2 cucchiaiolio
  • 1 cucchiainocolmo di lievito per dolci
  • q.b.coloranti alimentari

Strumenti

  • Pentolino
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Versare tutti gli ingredienti insieme in un pentolino (tranne i coloranti).

  2. Accendiamo il fornello a fuoco medio e iniziamo a mescolare fino a quando il composto si rassoderà.

  3. Spegniamo la fiamma e mettiamo il panetto su un piatto e lasciamo leggermente raffreddare.

  4. Iniziamo a dargli la forma lavorandolo con le mani.

  5. Otterremo una palla dalla consistenza liscia e omogenea.

  6. Dividiamo il composto in diverse palline, in base a quanto colori abbiamo a disposizione ed eseguite la colorazione aiutandovi con dei guanti.

  7. La nostra plastilina è pronta e possiamo giocarci, divertirci e creare!

Suggerimenti

Potete decidere di lasciare la plastilina nel suo colore naturale, senza colorarla.

Se non avete dei coloranti naturali e i vostri bambini sono un po’ più grandicelli (consiglio dai 4 anni in su), utilizzate delle tempere (quelle adatte ai bambini e possibilmente lavabili) Io ho utilizzato quelle della “Primo” che anche senza utilizzare i guanti, una volta spalmato il colore, va via subito lavandosi le mani.

La plastilina si conserverà per giorni in frigorifero. Basterà utilizzare una vaschetta ermetica o semplicemente un sacchetto per alimenti che utilizziamo normalmente per mettere il cibo nel freezer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.